Celebrazioni dantesche per il settimo centenario dalla morte di Dante Alighieri

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri il Comune di Massa, in collaborazione con l’Accademia di Rinnovati in Massa, organizza due giornate di celebrazioni dedicate al sommo Poeta che si terranno all’interno del giardino di Villa Rinchiostra e che fanno parte del calendario di eventi, cultura e spettacoli “L’estate che volevi”. Venerdì 18 giugno prossimo alle 10,15 è in programma la prima delle due giornate di studio e approfondimento sul “padre” della lingua italiana. Mirko Tavoni, professore dell’Università di Pisa, terrà una lezione dal titolo “Profetismo e visioni della Commedia” cui seguirà una Lectura Dantis di brani della Commedia interpretate Luca Lazzareschi, attore di primo piano del teatro italiano.

Il secondo appuntamento di questo ciclo su Dante è in programma, sempre nel giardino della Rinchiostra, lunedì  21 giugno 2021 alle ore 10,15. Il professor Alberto Casadei dell’ateneo pisano presenterà una relazione intitolata  “Dante Alighieri. Dalla selva oscura alla realtà aumentata”. Seguirà  la Lectura Dantis di brani dalle Rime, dalla Vita Nova e dal Convivio interpretate dall’attore e regista  Andrea Battistini “Alighieri. Dalla selva oscura alla realtà aumentata”